Gite CAI - 2022 - Cai Darfo

Vai ai contenuti

Menu principale:

ATTIVITA'
PROGRAMMA 2022
GITE SOCIALI C.A.I.
______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
EMERGENZA COVID 19

INDICAZIONI TEMPORANEE PER IL RIAVVIO DELL'ATTIVITÀ ESCURSIONISTICA E
CICLOESCURSIONISTICA SEZIONALE IN EMERGENZA COVID 19
Note operative PER I PARTECIPANTI
I partecipanti si impegnano a rispettare le norme di igiene, di distanziamento e quant’altro inerente all’utilizzo di Dispositivi di Protezione Individuali (DPI) secondo quanto disposto dalle Autorità competenti al fine di limitare la diffusione del contagio virale.
I partecipanti si impegnano a rispettare scupolosamente le indicazioni e le direttive impartite dagli accompagnatori responsabili dell’attuazione delle misure anticovid durante l’escursione, designati dalla Sezione organizzatrice.
I partecipanti sono informati delle modalità di iscrizione e partecipazione alle attività sociali indicati dagli organizzatori e le accettano.
Chi intende aderire è consapevole che non potrà essere ammesso
  •  se non ha ricevuto preventiva comunicazione scritta di accettazione dell’iscrizione;
  •  se sprovvisto dei necessari DPI (mascherina, gel disinfettante) e di quant’altro indicato dagli organizzatori;
  •  se è soggetto a quarantena, se a conoscenza di essere stato a contatto con persone risultate positive negli ultimi 14 giorni, se non è in grado di certificare una temperatura corporea inferiore ai 37,5°C e assenza di sintomi simil influenzali ascrivibili al Covid-19.
La località di partenza va raggiunta con mezzi propri, nel rispetto delle norme nazionali/regionali che regolano il trasporto in auto di persone non conviventi, salvo diversa indicazione da parte degli organizzatori.
Osservare scrupolosamente le regole di distanziamento e di comportamento:
  • durante la marcia, a piedi va conservata una distanza interpersonale di almeno 2 metri, in bicicletta di almeno 5 metri. Ogni qualvolta si dovesse diminuire tale distanza, durante le soste e nell’incrocio con altre persone è obbligatorio indossare la mascherina;
  •  sono vietati scambi di attrezzatura, oggetti, cibi, bevande o altro tra i partecipanti non appartenenti allo stesso nucleo familiare;
  •  si fa obbligo ai partecipanti di avere con sé la mascherina e il gel disinfettante a base alcolica.
È responsabilità dei partecipanti non disperdere mascherine o quant’altro lungo il percorso, tutto va portato a casa così come i rifiuti. Bisogna dimostrarsi civili e solidali con le popolazioni montane.
Ai partecipanti è richiesta la massima disciplina, pena l’immediata esclusione dall’escursione per comportamenti potenzialmente dannosi per gli altri Soci.

Milano, lì 04/06/2020
Commissione Centrale per l’Escursionismo

Per ulteriori informazioni - http://www.caiescursionismolombardo.it

SCARICA QUI IL MODULO DI AUTODICHIARAZIONE DA COMPILARE E PRESENTARE PRIMA DELLA PARTENZA.
(Il modulo è reperibile anche in sede CAI)


DOMENICA 27 FEBBRAIO 2022
Campolaro e dintorni ( ciaspole )
Dal ponte Fontanazzo m. 1460 (Campolaro) e poi lungo la via del Silter passando dalle malghe Cogolo – Lavena e Cavallaro, si raggiunge cima Varicla m. 2036 e si scende per le malghe Varicla e Prato ( m 1654) .
Una facile ciaspolata con un panorama a 360° sulla media Vallecamonica e le Orobie Bergamasche.
Difficoltà: EAI
Tempi: ore 5 A/R
Partenza: Ponte Fontanazzo m. 1460 (Campolaro)
Accompagnatori: Mauro B. 335 527 5870 - Gigi C. 340 239 0415

DOMENICA 6 MARZO 2022
Quater Palecc (Sci o Ciaspole)
Tradizionale appuntamento del CAI Darfo in collaborazione con altre sezioni e gruppi CAI con la “gara” sulla neve dove conta sopratutto il divertimento e lo stare insieme, aperta a tutti, con pranzo dopo le fatiche.
Difficoltà: EAI - MSA
Tempi: Tutta la giornata
Partenza: Località e percorso da definire
Accompagnatori: Consiglio direttivo CAI Darfo 338 430 3123

DOMENICA 27 MARZO 2022
Basinale e dintorni (ciaspole)
La zona di Montecampione offre sempre aspetti interessanti nella stagione invernale, basta spostarsi di poco dagli impianti di risalita per scoprire panorami insoliti, sul crinale che dal Muffetto raggiunge il Dosso Rotondo, affacciandosi sulla confinante Val Trompia
Difficoltà: EAI
Tempi: 4 ore circa
Partenza: Plan di Montecampione
Accompagnatori: Carlo R. 333 580 6391 - Armando B. 347 843 1444

SABATO 9 - DOMENICA 10 APRILE 2022
MANDRONE – Cima VENEZIA (m 3386) – Discesa dal PISGANA (scialpinismo)
Sabato 9 : Da passo Paradiso costeggiando le piste di sci si sale a Passo Presena (m 3000) sciando si scende al Rif. Mandrone /Citta di Trento (m 2449).
Domenica 10 : salita al Passo Valletta – Cima Venezia (m 3226) e poi discesa lungo la vedretta del Pisgana fino a Sozzine – Ponte di Legno (m 1258)
Difficoltà: BSA
Tempi: Sabato ore 2,00 (dislivello: salita m 400 – discesa m 500)
Domenica ore 6,00 (dislivello: salita m 800 – discesa m 2000)
Partenza : Passo Paradiso
Accompagnatori : Beppe P. 334 724 2569 – Mauro B. (Caic) 328 001 3504

LUNEDI' 25 APRILE 2022
Rif. M. GHEZA m 2085 (ciaspole o sci)
Salita da Scalassone in Val Paghera di Ceto (m 980). Seguendo mulattiera militare si arriva alle Foppe di sotto di Braone (m 1701), superato il Rifugio Prandini e in breve si giunge al Rifugio M. Gheza (m 2085)
Difficoltà: EAI - MSA
Tempi: ore 6,00 A/R
Partenza : Scalassone m. 980 (Val Paghera di Ceto)
Accompagnatori: Paolo B. 348 009 0190 - Beppe P. 334 724 2569

SABATO 30 APRILE 2022
Manutenzione sentieri (prima giornata)
Come ogni anno due giornate per pulizia sentieri, nessuno è esonerato dal non partecipare, tutti possiamo essere partecipi alla pulizia e mantenimento della rete sentieristica affidata alla nostra sezione. 
Il programma è in base alle adesioni .
Coordinatori: Consiglio direttivo CAI Darfo 338 430 3123

DOMENICA 1 MAGGIO 2022
Dosso Blussega (m. 1811)
Giro ad anello sul ns sent.Cai 725 che interessa i monti di Gianico e Darfo. Dalle Albere di Piazze (m 971) attraversando i prati del Larice e della Cervera per arrivare a malga Dosso Rognone – Perlepere, salita al Dosso Blussega (m.1811) si passa per le malghe Cauzzo e Piazza la Nera salita al dosso Sparviero (m 1891) discesa da malga Cimosco - malga Campelio, località Sere e rientro alle Albere di Piazze. Giro molto lungo che richiede buon allenamento, ma di nessuna difficoltà.
Difficoltà: EE 
Tempi: ore 7/8
Partenza: Loc. Albere m. 950 (Piazze di Artogne)
Accompagnatori: Mauro B. 335 572 5870 – Armando B. 347 843 1444

SABATO 14 MAGGIO 2022
Manutenzione sentieri (seconda giornata)
Come ogni anno due giornate per pulizia sentieri, nessuno è esonerato dal non partecipare, tutti possiamo essere partecipi alla pulizia e mantenimento della rete
sentieristica affidata alla nostra sezione. Il programma è in base alle adesioni .
Coordinatori: Consiglio direttivo CAI Darfo 338 430 312

DOMENICA 15 MAGGIO 2022
Rifugio Magnolini (m. 1618) – Escursione familiare
Partenza piazzola Rogno (Valle Dell’Orso) si prende il sentiero 559. Al bivio si prende il sentiero per il rifugio Pian De La Palù, raggiunto l’omonimo rifugio, con il sentiero 651 proseguiamo fino al Rifugio
L. Magnolini. Rientro con giro ad anello passando dal Pian del Termen.
Difficoltà: E
Tempi: ore 5/6 Giro completo
Partenza: San Vigilio m. 800
Accompagnatori: Martino G. 339 820 9220 - Luca

DOMENICA 29 MAGGIO 2022
Via Valeriana (tappa 1, da Pilzone a Pisogne)
La tappa inizia dalla Chiesa di Pilzone, dove si attraversa la strada e inizia la salita sul tracciato storico della Via Valeriana del Lago d’Iseo.
Il percorso rimane per tutto il tempo in posizione dominante sul lago e sale in quota per arrivare a Zone e superare il Passo di Croce di Zone, da dove inizia la discesa verso Pisogne e quindi la riva del lago.
Il tracciato regala bellissimi scorci paesaggistici sul territorio lacustre e su Montisola.
Difficoltà: E
Tempi: ore 7/8,00 (richiede buon allenamento per la lunghezza del percorso km. 23,00, dislivello m.1022)
Partenza: Pilzone
Accompagnatori: Mauro B. 335 572 5870 – Carlo R. 333 580 6391

DOMENICA 12 GIUGNO 2022
Monte Guglielmo (m. 1957) – Escursione familiare
Da Passabocche (m.1300) si segue il sentiero 201 si Passa dal Rifugio Medelet (m. 1567) si prosegue fino al bivio per Punta Caravina Con sentiero 207 si giunge al Rifugio Almici (m.1865)
si prosegue alla Cima del Monte Guglielmo (Cristo Redentore)
Difficoltà: E
Tempi: ore 5/6 A/R
Partenza: Passabocche (m 1300)
Accompagnatori: Martino G. 339 820 9220 – Luca

DOMENICA 19 GIUGNO 2022
Raduno sezioni e sottosezioni CAI di Vallecamonica
Coordinatori: Consiglio direttivo Cai Darfo 338 430 3123

DOMENICA 26 GIUGNO 2022
Monte Madonnino ( m.2502)
Escursione in un bel ambiente naturale nel Parco Regionale delle Orobie Bergamasche fra cime e laghi a cavallo delle valli Brembana e Seriana.
Da località Bortolotti (m.1140) Prendere il sentiero per il rifugio Baita Cernello, si supera un bosco di abeti fino al lago Sucotto, seguire il sentiero 228 fino alla conca del lago Cernello ed il Rifugio. Da qui seguire le indicazione per il passo Portula con segnavia 230. Si sale la facile cresta della Costa d’Agnone fino al bivio con l'indicazione Monte Madonnino. Si abbandona il sentiero 230, si segue la traccia con numerosi ometti che porta in vetta al Monte Madonnino 2502 m. Panorama spettacolare a 360°, dal Monte Cabianca, Pizzo del Diavolo di Tenda, Redorta ed a sud il Pizzo della Presolana e l'Arera.
Difficoltà: EE
Tempi: ore 6,30 circa A/R
Partenza: Loc. Bortolotti (frazione di Valgoglio)
Accompagnatori: Carlo R. 333 580 6391 – Sevy P. 347 977 6804

SABATO 2 LUGLIO 2022
CARICO al Rifugio GHEZA
Coordinatori: Consiglio direttivo CAI Darfo 338 430 3123

DOMENICA 10 LUGLIO 2022
FESTA AL RIFUGIO GHEZA    
Tradizionale appuntamento annuale al rifugio Gheza. SS Messa in ricordo degli amici del CAI, a seguire pranzo conviviale con tutti i soci partecipanti. Escursione di arrivo e rientro.
Difficoltà: E
Coordinatori: Consiglio direttivo CAI Darfo 338 430 3123

DOMENICA 17 LUGLIO 2022
Laghi di Ercavallo (m. 2621) – Escursione familiare
Da Case di Viso (m.1800) passando dall’area Pra Del Rum con il sentiero 159 si raggiungono i laghi di Ercavallo (m. 2700).
Difficoltà: E
Tempi: ore 6/7 A/R
Partenza: Case di Viso m. 1800
Accompagnatori: Martino G. 339 820 9220 – Luca

SABATO 23 - DOMENICA 24 LUGLIO 2022
Rifugio ai caduti dell’Adamello (Lobbia Alta)
Lezione di pratica su ghiacciaio (chiusura corso)
Difficoltà: EEA (alpinistica)
Tempi: Sabato ore 3,00 – Domenica (giornata intera)
Partenza: Passo del Tonale ( cabinovia Paradiso-Presena)
Accompagnatori: Emilio F. 340 756 7177

SABATO 30 - DOMENICA 31 LUGLIO 2022
Monte Rosa – Rifugio Capanna Margherita (m. 4554)
Dal rifugio Mantova si risale il ghiacciaio sino a portarsi sotto al rifugio Gnifetti. Lo si aggira sulla destra per pendii non ripidi e si raggiunge un’ampia zona pianeggiante, con qualche crepaccio. Si prosegue attraversando l’intero plateau in direzione del margine sudoccidentale della Piramide Vincent. Si risale il ghiacciaio del Lys inizialmente in diagonale verso sinistra, lungo una rampa un po' ripida, quindi si prosegue su pendenze più moderate, senza mai allontanarsi troppo dalle ripide pendici della Vincent; in alcuni tratti ci si dovrà adattare a passaggi obbligati tra ampi ed insidiosi crepacci. Superata una serie di dislivelli irregolari (30°/35°) si raggiunge la conca nevosa sottostante il Balmenhorn. Lo si lascia sulla destra e si prosegue lungo l’ampia traccia che porta al Colle del Lys a 4.248 metri di altitudine (2,30-3 ore). Al termine dell'ampio pianoro nevoso, la traccia scende attraversando a mezza costa il pendio settentrionale della Punta Parrot, fino a raggiungere una conca sottostante il colle Sesia (4299 m). Qui si riprende a salire tagliando in obliquo sotto alla Punta Gnifetti alla testata del Grenzgletscher (ignorando l'eventuale traccia che scende verso sinistra alla Monte Rosa hutte) fino a raggiungere i pendii meno ripidi che portano al colle Gnifetti (4454 m). Dal colle si piega verso destra, si attraversa un breve plateau, e per un ripido pendio si risale il versante occidentale della Punta Gnifetti fino a guadagnarne la vetta ed il rifugio Regina Margherita (1,30-2 ore).
Difficoltà: EEA (alpinistica)
Tempi: Sabato 30 salita al Rifugio Mantova (m.3498) da Stafal, in funivia fino al Ghiacciaio di Indren (m.3106) Poi a piedi, ore 1,00 circa. Domenica 31 ore 8/9 A/R
Partenza: Grassoney
Accompagnatori: Franco C. 348 401 4265

DOMENICA 7 AGOSTO 2022
Bocchette di Val Massa (m. 2500)
Alla scoperta delle più imponenti e spettacolari fortificazioni della prima guerra mondiale di tutta la Vallecamonica. Buona parte dell'itinerario si svolge nel Parco Nazionale dello Stelvio, su facili sentieri e mulattiere militari. Splendido panorama sul dirimpettaio gruppo dell'Adamello-Presanella.
Difficoltà: E
Tempi: ore 6/7 (giro ad anello)
Partenza: Villa Dalegno (m. 1376)
Accompagnatori: Carlo R. 333 580 6391 – Mauro B. 335 572 5870

DOMENICA 21 AGOSTO 2022
Sentiero degli austriaci
Percorso ad anello con tratti esposti, in alcuni punti parzialmente attrezzati con catene… Tuttavia la veduta è impareggiabile. Stupenda vista sulla Val Montozzo e sulle vette che la circondano.
Dall’Ospizio San Bartolomeo, si sale al monte Tonale Orientale (2696 mt). Da questa vetta si gode di un panorama a 360°. Il sentiero degli austriaci; percorre la cresta con un saliscendi fino a raggiungere l’imponente Torrione Albiolo (m. 2969). Oltrepassato il Torrione, si prosegue per il sentiero degli alpini fino al Passo dei Contrabbandieri. Dal Passo, il sentiero 111 ci porta al nostro punto di partenza.
Difficoltà: EEA
Tempi: ore 6.00 circa (giro ad anello)
Partenza: Ospizio S. Bartolomeo m. 1980 (Tonale)
Accompagnatori: Carlo R. 333 580 6391 – Sevy P. 347 977 6804

DOMENICA 28 AGOSTO 2022
Motto della Scala (m. 2335)
Dal parcheggio nei pressi di un campo sportivo sopra Monno, si continua per una strada asfaltata fino alla località Fracai a m.1183 dove, sulla destra si segue il sentiero 71 in direzione Prabello nei pressi del quale, a m.1508, si intreccia la strada che collega Edolo a località Mola. Si sale all’Altopiano di Mola, a m. 1704, si prende la stradina cementata che sale verso le Baite di Mola, superate si punta dritti all’ampia cima del Motto della Scala, a m. 2335.
Difficoltà: E
Tempi: ore 5,00 A/R
Partenza: Monno (campo sportivo m. 1150)
Accompagnatori: Armando B. 347 843 1444 – Carlo R. 333 580 6391

DOMENICA 28 AGOSTO 2022
Gita in MTB (percorso da definire)
Difficoltà: cicloescursionismo
Accompagnatori: Paolo B. 348 009 0190 – Gigi

DOMENICA 4 SETTEMBRE 2022
Monte Sobretta (m. 3270)
Facile ascensione alla cima senza particolari difficoltà. Dalla vetta stupendo panorama a 360°:
Gruppo Otle-Cevedale, Tresero,Dosegù, San Matteo, Gruppo Adamello….
Difficoltà: EE
Tempi: 7/8 ore A/R
Partenza: Ponte dell’Alpe (m. 2289)
Accompagnatori: Carlo R. 333 580 6391 – Franco C. 348 401 4265

DOMENICA 4 SETTEMBRE 2022
Cappella Savina m. 2085 (Presolana) escursione familiare
Dal Passo della Presolana (m. 1297) con il sentiero 315 arriviamo alla Baita Carlo Medici al Cassinelli
(m. 1568) proseguiamo fino ad arrivare alla Cappella Savina (m. 2085).
Camminiamo in una bellissma zona sotto la maestosa Presolana.
Difficoltà: E
Tempi: ore 6 A/R
Partenza: Passo della Presolana m. 1297
Accompagnatori: Martino G. 339 820 9220 – Luca

DOMENICA 11 SETTEMBRE 2022
Bivacco Macherio (m. 2590)
Il Bivacco Macherio è posto su uno sperone al centro della conca del Tredenus, in un ambiente isolato e severo. Dal rifugio De Marie (m.1390) al Volano prendere il sentiero 16, superato un larice ed un ontano arriviamo alla Malga Del Dosso (m. 1928), superato la Malga in circa 3 ore si arriva al Bivacco.
Difficoltà: EE
Tempi: 6/7 ore A/R
Partenza: Rifugio De Marie al Volano (m.1390)
Accompagnatori: Mauro B. 335 572 5870 – Carlo R. 333 580 6391

DOMENICA 18 SETTEMBRE 2022
Pizzo Tornello (m. 2687)
Cima isolata di bella forma che divide la valle del Gleno dalla valle del Vo, ricca di acque e solcata dal torrente Tino, bellissimo panorama. È la cima più alta del gruppo Tornello Venerocolo.
Difficoltà: E
Tempi: ore 8/9 A/R (richiede buon allenamto, dislivello m.1600)
Partenza: Vilmaggiore (m. 1086)
Accompagnatori: Beppe P. 334 724 2569 – Mauro B. (Caic) 328 001 3504

DOMENICA 25 SETTEMBRE 2022
Cima Graole (m. 2861) da Case Di Viso
Giro ad anello dalle Case di Viso passiamo Malga Forgniuncolo (m. 2110) Passo cima Graole
(m. 2810). Percorso su strade militari della Grande Guerra. Itinerario molto panoramico.
Rientro dai Laghi di Ercavallo, Rifugio Bozzi (m. 2478).
Difficoltà: EE
Tempi: ore 6/7 (giro ad anello)
Partenza: Case di Viso (m. 1880)
Accompagnatori: Beppe P. 334 724 2569 – Mauro B. (Caic) 328 001 3504

DOMENICA 2 OTTOBRE 2022
Sette Crocette (m. 2214) da Bassinale
Escursione molto bella che si svolge in un ambiente davvero piacevole e montanaro, con prati verdissimi, malghe, rocce rosse, rododendri coloratissimi.
Difficoltà: E
Tempi: 6 ore A/R
Partenza: Plan di Montecampione (m. 1750)
Mauro B. 335 572 5870

DOMENICA 9 OTTOBRE 2022
BAZENA E DINTORNI (CON SS. MESSA)
Al mattino breve escursione, al pomeriggio SS Messa in memoria dei nostri amici e soci CAI.
Difficoltà: E
Coordinatori: Consiglio direttivo CAI Darfo 338 430 3123

GIVEDI’ 13 OTTOBRE 2022
MONDOLATA PRESSO LA SEDE CAI DARFO (ore 20,30)

DOMENICA 16 OTTOBRE 2022
Sentiero dei Cervi da Monno (escursione familiare)
Suggestivo giro ad anello nei boschi con i colori dell’autunno. Seguendo il sentiero 171 passando
dal Dosso Toricla (m. 1838)
Difficoltà: E
Tempi: ore 5,00 (giro ad anello)
Partenza: Monno (campo sportivo m. 1150)
Accompagnatori: Martino G. 339 820 9220 – Luca

DOMENICA 23 OTTOBRE 2022
Agol Malga Plagne (Borno)
Bel giro ad anello sui sentieri di Borno. Da Ossimo Superiore si prende il sentiero che in circa ore 2 ci porta ad Agol, si prosegue per Malga Plagne, Lago Lova, Ossimo Superiore.
Difficoltà: E
Tempi: ore 4,30/5,00 (giro ad anello)
Partenza: Ossimo Superiore (m. 870)
Accompagnatori: Davide P. 347 062 6494

SABATO 12 NOVEMBRE 2022
CENA SOCIALE
Coordinatori: Direttivo del consiglio CAI Darfo 338 43 03 123


                              

______________________________________________________________________________________________________________

LEGENDA:

E       = Sentiero Escursionistico
EE    = Sentiero per Escursionisti Esperti
EEA = Sentiero per Escursionisti Esperti con Attrezzatura
EAI   = Escursionismo in Ambiente Innevato

ALPINISMO
Qui di seguito vengono illustrate le difficoltà alpinistiche secondo le più comuni scale UIAA, francese e CAI

F    : Facile (non presenta particolari difficoltà)
PD : Poco Difficile (presenta qualche difficoltà alpinistica su roccia e 
     neve, pendii di neve/ghiaccio fino a 35-40°)
AD : Abbastanza Difficile (difficoltà alpinistiche su roccia e ghiaccio, 
  pendii di neve/ghiaccio fino a 40-50°)
D    : Difficile (difficoltà alpinistiche su roccia e ghiaccio, pendii di 
  neve/ghiaccio fino a 50-70°)
TD : Molto Difficile (forti difficoltà alpinistiche su roccia e ghiaccio, 
  ghiaccio fino a 70-80°)
ED : Estremamente Difficile (difficoltà alpinistiche estreme su roccia e 
  ghiaccio, ghiaccio fino a 90°)

MSA = Medio Sciatore Alpinista
BSA = Buon Sciatore Alpinista
OSA = Ottimo Sciatore Alpinista

N.B.
I non tesserati CAI, che intendono partecipare alle gite organizzate dalla sottosezione, devono presentarsi in Sede il Giovedì precedente per stipulare l'assicurazione obbligatoria



 
Torna ai contenuti | Torna al menu